iPhone X e iPhone 8 debuttano ufficialmente


iPhone X e iPhone 8 debuttano ufficialmente dopo 10 anni dalla presentazione del primo iPhone, lo smartphone che ridefinì il concetto di dispositivo mobile

Il Primo Evento Speciale Apple ospitato nel nuovo Steve Jobs Theater si apre con una toccante dedica di Tim Cook, visibilmente commosso, al ex CEO deceduto nel 2011 al quale è stato dedicato l’auditorium da cui ha debuttato il futuristico iPhone X

Apple Watch

Il primo prodotto a salire sul palco è Apple Watch che, stando ad Apple, diventa ufficialmente l’orologio più venduto al mondo sorpassando anche Rolex con una soddisfazione dei clienti superiore al 97%.

Il nuovo Apple watch Series 3 è ora dotato di un processore dual core e  un modulo wifi più potente e meno avido di energia.

La novità più importante è l’aggiunta della connettività LTE che consentirà allo smartwatch di agganciare la rete cellulare in autonomia utilizzando una “sim virtuale” senza quindi aver bisogno di un iphone a cui collegarsi.

Le dimensioni e lo spessore rimangono però invariate rispetto alla serie precedente.
Si aggiunge alle colorazioni disponibili anche “gray ceramic“, un elegantissimo nero lucido.
Gli ordini partiranno dal 15 Settembre e la disponibilità è prevista per il 22 settembre.

 

Apple TV

Apple TV diventa 4K, guadagna quindi una risoluzione 4 volte superiore al FullHD e una gamma cromatica migliore grazie all’introduzione di HDR 10.

I contenuti 4K HDR saranno disponibili sull’app store senza maggiorazioni rispetto alle versioni FullHD.

 

iPhone 8 e 8 Plus

Dopo una breve riepilogo delle pietre miliari raggiunte da iPhone nell’ultimo decennio è finalmente l’ora di svelare il futuro partendo, da uno scenografico video che mostra in penombra la silohouette dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8Plus.

I nuovi modelli oltre ad essere dotati di un corpo ricoperto di vetro rinforzato in acciaio sul retro dispongono di un nuovo display retina con tecnologia True Tone, un sistema di speaker 25% più potenti della generazione precedente e un nuovo processore chiamato “A11 Bionic” con 6 core e una gpu 30% più potente.
iPhone 8 è equipaggiato con una fotocamera da 12 Megapixels migliorata sotto ogni aspetto, mentre 8 Plus raddoppia come già visto in passato con un modulo standard e uno zoom i quali garantiranno una modalità ritratto ancora migliore.
Secondo Apple, inoltre, iPhone 8 ha la qualità di cattura video migliore di ogni smartphone, ed è ovviamente in grado di registrare video in 4K a 60fps e slow-motion a 1080p  e 240fps.
Le fotocamere di iPhone 8 Plus sono calibrate una ad una per offrire la migliore esperienza di realtà aumentata possibile sfruttandole in congiunzione con i dati provenienti da tutti i sensori di movimento.
Il futuro per Apple è wireless e il retro in vetro dei nuovi iphone consente ora di godere della ricarica senza fili compatibile con lo standard Qi.

iPhone X sarà disponibile in due configurazioni da 64gb e 256 gb a partire da 839€

iPhone X

“One More Thing…” diceva Steve Jobs, ed è così che Tim Cook rivela il “prodotto che imposterà lo standard per la tecnologia del prossimo decennio”
iPhone X, dove la X sta per “Ten” (Dieci), è uno smartphone dotato di display super retina edge-to-edge da 5,8″ con risoluzione di 2436 x 1125 OLED che supporta HDR e True Tone.
Il tasto home è andato, come il jack audio dello scorso anno, e per accedere alla home o screen o al multitasking basterà uno swipe verso l’alto mentre Siri è stata spostata sul tasto laterale di accensione che ora è più largo.
Lo sblocco di iPhone X è affidato esclusivamente a FaceID, un sistema di sensori composto da una fotocamera a infrarossi, corredata da un mucchio di altri sensori che sono in grado di riconoscere e autenticare il volto anche al buio.
Secondo Apple, FaceID è una tecnologia estremamente più sicura di TouchID, con una possibilità di sblocco accidentale di 1 su 1000000 rispetto a 1 su 50000.

Il nuovo iPhone X è dotato di un doppio modulo fotografico da 12 Megapixels wide e zoom come iPhone 8 Plus ma stavolta entrambe le ottiche sono stabilizzate tramite OIS (optical image stabilization), inoltre la modalità ritratto è utilizzabile anche per la fotocamera frontale per dei magnifici selfie con effetto bokeh

Iphone X è dotato inoltre di ricarica wireless  ma apple ha anticipato l’arrivo di AirPower, un pad di ricarica con una ampia superficie capace di accogliere un iPhone, un apple watch e le airpods ricaricando tutti i dispositivi contemporaneamente.

iPhone X sarà disponibile in due configurazioni da 64gb e 256 gb a partire da 1189€

L’evento del 12 settembre giunge al termine accompagnato anche da siparietti divertenti come la presentazione dei nuovi Animoji, degli emoji in grado di assumere grazie alle capacità di riconoscimento facciale le espressioni dell’utilizzatore che poi potrà inviarli tramite chat.
Per non parlare del povero Craig Federighi tradito proprio da FaceID durante la prima demo pubblica che non ha riconosciuto il suo volto chiedendo quindi la canonica password di sblocco! Ma si tratta pur sempre di un dispositivo di pre produzione!


Sei qui: Home » - Blog » - Apple » iPhone X e iPhone 8 debuttano ufficialmente